Live chat rulette

Nel bambino il gioco è l’attività principale e avviene in maniera del tutto spontaneo, frutto di una straordinaria elaborazione immaginativa influenzata dall’ambiente socio famigliare in cui si vive.

I piccoli giocano per apprendere e attraverso questo mezzo crescono.

Si è a rischio se si risponde affermativamente a molte delle seguenti domande: Il giocatore d’azzardo patologico presenta spesso la tendenza ad avere idee suicide e ad associare il gioco ad altre forme di abuso come il ricorrere a droghe e alcol.

Live chat rulette-61Live chat rulette-15

Giocare bene è fondamentale perché aiuta a sperimentare situazioni nuove, a vivere meglio ed è sinonimo di immaginazione creativa.

La fantasia e il gioco hanno anche funzione terapeutica, insegnano a stare bene con gli altri, ad affrontare situazioni nuove, aiutano a compensare le frustrazioni e a difenderci da ansia e insicurezze.

La parola azzardo deriva dal francese “hasard” e dall’arabo “azzahr” che significava dado, uno degli oggetti più vecchi legati alla tradizione ludica (del gioco).

Il gioco di azzardo si diffonde poi con la vasta gamma di tipologie di giochi, sempre più legalizzati, così che i giocatori si dividono tra slot machine nei casinò, videogiochi reperibili nei bar e negli esercizi pubblici e lotterie popolari.

Tra le donne invece casalinghe e lavoratrici autonome hanno un rischio maggiore di incorrere nella patologia da gioco rispetto a quelle impegnate in varie attività.

Negli ultimi tempi la nascita di video poker, slot machine, bingo e giochi on line hanno aumentato le possibilità di perdere il controllo, perché si tratta di giochi accessibili ovunque.

Il giocatore viene a questo punto spinto da un turbinio, che lo invoglia a scommettere sempre di più nel tentativo di recuperare il denaro perduto; comincia a chiedere prestiti, a indebitarsi e entra in uno stato di disperazione, con conseguente esaurimento emotivo.

Alla fine perde la speranza, si susseguono liti e crisi famigliari, e molto spesso iniziano i guai con la giustizia.

Non ha importanza se vince o perde, perché l’importante è distrarsi e trascorrere in maniera piacevole del tempo libero.

Tags: , ,